Home » News » Restyling delle Lande Incantate

Restyling delle Lande Incantate

Oggi non abbiamo un articolo riguardante libri in uscita o recensioni oppure episodi di store a puntate. L’articolo di oggi vuole essere un semplice annuncio di restyling del nostro blog.

Dopo quasi due anni di attività con ben 755 articoli pubblicati (ho conteggiato anche questo) e quasi 800 mila visite totali è giunto il momento di cambiare un po’ la facciata. Non che questa attuale non ci piaccia, ma è bene rimodernare le cose e cogliere l’occasione per eliminare componenti inutili e fare spazio a funzioni aggiuntive.

In realtà avevamo previsto un cambio di interfaccia in corrispondenza del secondo anniversario del blog, ma a causa di inconvenienti accaduti il mese scorso, siamo stati costretti a forzare la mano. I più attenti dei nostri lettori infatti hanno già notato, infatti, un leggero cambio nel font utilizzato per i testi, conseguenza diretta dei problemi sopravvenuti.

I lavori dureranno un po’ di tempo a causa della poca disponibilità del sottoscritto, quindi potreste sperimentare qualche altro inconveniente nei prossimi giorni/settimane, prima del restyling completo.

Al momento posso dirvi che il piano prevede di mantenere comunque la struttura “colorata” per differenziare le rubriche, ma cercheremo di introdurre un sistema di review degli articoli e, vista la grande richiesta che riceviamo dagli autori per farsi recensire, modificare il sistema di contatto, attivando un vero e proprio centralino richieste.

Per il momento è tutto. Vi terremo aggiornati!

(23)

L'inedito, La Storia di Kullervo - di J.R.R. Tolkien
Buon Natale
The following two tabs change content below.
avatar

Alessandro Zuddas

Alto, bello, forte, intelligente, affascinante, carismatico, sposta gli oggetti con il pensiero, sa volare, parla la lingua comune intergalattica ed è così dannatamente fantasioso che qualche volta confonde cioè che immagina con la realtà… diciamo spesso… anzi no! Praticamente sempre! A pensarci bene non è che sia così tanto alto, affascinante o tutte le altre doti prima esposte, ma a chi importa? Quando si possiede la capacità di creare un mondo perfetto o perfettamente sbagliato oppure ancora così realistico da poterlo sovrapporre alla realtà, perde di senso chi si è veramente e conta solo chi si desidera essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Cookies permettono alle Lande Incantate di riconoscerti la prossima volta che tornerai a farci visita. Navigando sulle nostre pagine ci autorizzi a farne uso per rendere la tua esperienza migliore. Maggiori informazioni | Chiudi