Home » Storie e racconti » Run J. Run » Di pianti e partenze

Di pianti e partenze

-Josh mi servono gli stivali-
Josh ancora era nel mondo dei sogni quando Alex, in pigiama, entrò trafelata in camera sua.
-No io, sid sdfnjhsb-
Alex gli tirò addosso una scarpa che trovò sopra la scrivania.
-Svegliati!-
Lentamente, molto lentamente, Josh iniziò ad aprire gli occhi e svegliarsi.
-Sei sveglio?-
Nonostante non ne fosse del tutto sicuro, Josh annuì.
-Bene, perché dobbiamo portare Panna via da qui-
Josh si riprese nel sentire quelle parole, era stata la sua soluzione fin dall’inizio, ma Alex non l’aveva ascoltato. Di sicuro non avrebbe perso l’occasione di ricordargli chi aveva avuto ragione.
-Ma perdonami, non era ciò che avevo detto fin dall’inizio?-
Alex era fin troppo nervosa per sopportare una cosa del genere.
-NO, tu avevi proposto di brucialo, di lasciarlo in preda a se stesso-
Il tono era quasi isterico.
-Io dico di portarla da qualche parte dove stia bene!-
Il disperato tentativo di nascondere le lacrime non era riuscito, dopo poco gli occhi diventarono rossi e le lacrime iniziarono a scendere.
Josh la abbracciò.
-Non voglio che se ne vada, ma è troppo grande, e la sento piangere perché non si può muovere e…-
Josh la strinse forte, e aspettò dieci minuti buoni prima di staccarsi e sentirla riprendere a respirare in maniera normale.
-Dove la vuoi portare?-
Alex si sedette sul letto, e asciugandosi gli occhi con la manica scosse la testa.
-Ok, allora iniziamo ad andare da lei-
Josh prese Alex per il braccio e si incamminarono verso la casa della rossa.
Per tutto il viaggio non parlarono, ma di tanto in tanto di sentivano i singhiozzi della ragazza.
Arrivati a casa, Josh vide un Drago grande il doppio di lui con gli occhi tristi sdraiato nel giardino. Quando mosse la testa vide e lo vide, sbuffò per salutarlo e la ripose sulle grossi zampe.
-È così triste!-

(354)

Di bipedi e giochi
Di saluti e addii
The following two tabs change content below.
avatar

Pepper Snixx Heat

5 libri da riscrivere se finisse il mondo e la letteratura mondiale venisse distrutta: -La saga di harry Potter -Se una notte d'inverno un viaggiatore -Il mago di Oz / Straga: cronache dal mondo di Oz in rivolta -La bibliografia completa di Stephen King -20 000 leghe sotto i mari
avatar

Ultimi post di Pepper Snixx Heat (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Cookies permettono alle Lande Incantate di riconoscerti la prossima volta che tornerai a farci visita. Navigando sulle nostre pagine ci autorizzi a farne uso per rendere la tua esperienza migliore. Maggiori informazioni | Chiudi