Home » Enciclopedie » Succubus Club » Nosferatu

Nosferatu

Allora, vogliamo muoverci o no? La riunione al Nido non durerà per sempre, e prima o poi si accorgeranno che manchiamo.
James, Dora, Mike… Ok, ci siamo tutti e quattro!
Santo cielo Dora, ma sei proprio sicura di non essere un uomo anche tu? Se il tuo quinto marito ti vedesse ora gli prenderebbe un colpo! Morirebbe senza neanche bisogno del veleno che hai usato con gli altri quattro – o erano cinque e questo è il sesto? Oh, beh, chi se ne importa.
Avete tutti chiaro il piano?
Si?
Beh, visto che io non mi fido neanche un po’ di voi, ve lo ripeterò di nuovo, tanto per essere sicuro che non facciate cazzate.
L’Infante del Principe ci aspetta nel vicolo dietro la pizzeria di Toni, nell’angolo lontano dal lampione. Quello che dobbiamo fare è semplice: arrivare lì senza farci vedere da nessuno e dargli la chiavetta usb con la planimetria del rifugio di quel babbeo del Primogenito Brujah. Poi quel bamboccio inamidato ci dà i nostri soldi e un biglietto di sola andata sul jet privato del Principe. Destinazione: Caraibi. Entro domani saremo a spaventare modelle in bikini sulla spiaggia, e ciao ciao a questi idioti qua sotto!
Col cavolo che lascio al mio Sire e gli altri il frutto del nostro lavoro di spionaggio! Darlo ai Tremere? E per cosa? Per informazioni su dei mostri che ci danno la caccia?! Guarda, quando quell’imbecille me lo ha detto volevo strangolarlo con le mie mani: sei un cazzo di mostro che metterebbe in fuga anche Freddy Krueger e hai paura del babau?!
E poi le persone si lamentano di quelli che credono agli UFO. Gli dovrei presentare il mio Sire, altroché! Creature che abitano le fogne. Baggianate! Siamo noi gli unici orrori che stanno in questi maledetti canali! Anche perché nessuno oltre a noi ci è costretto.
E tra poco neppure noi quattro saremo più obbligati a rimanercene qui a marcire con gli altri.
Abbiamo in mano roba che scotta: questi file valgono il nostro peso in oro, e io non permetterò a quei vecchi che comandano il Nido di svenderli solo per sentirsi meglio. Perché devo vivere nascosto nelle fogne quando potrei essere su una villa fronte mare a fare la bella vita?! Spiegatemelo voi. Questi vecchi si sono bevuti il cervello insieme al sangue dei topi, ve lo dico io. Ma per fortuna noi non siamo come loro. Non abbiamo paura del mondo, anzi è il mondo che dovrebbe aver paura di noi.
Questo è solo l’inizio, gentaglia. Oggi alleggeriamo il Principe di qualche milione. Domani potremmo invece vendere qualche gustoso pettegolezzo a qualche altro Anziano. Se facciamo le cose come si deve, avremo un vero e proprio impero della malavita nel giro di pochi anni. Altro che le briciole con cui mi paga quello strozzino del mio Sire.
Dora, non dirmi che tu sei contenta di essere passata dalle feste in Costa Smeralda a rubare il portafogli agli ubriachi fuori dalla discoteca del centro. Io pure, sai, avevo una bella vita: auto sportive, puttane, droghe – avevo tutto! Mi bastava schioccare le dita. I pezzi grossi dell’industria venivano da me piangendo, supplicandomi di non mandare certe foto trovate nei loro computer alle mogli. Poi l’Abbraccio si è portato via tutto.
E io lo rivoglio.
Almeno ridatemi le puttane, per Dio!
Ma ho parlato anche troppo. Se non ci sbrighiamo, si fa l’alba e siamo ancora qui a discutere di quanto sono babbei i nostri Anziani.
James? Qualcosa non va? Smettila di guardarmi con quella faccia da… MADRE DE DIOS! Cos’è quella cos…

-Le ultime parole di Felipe, detto “Il Mago”, prima della misteriosa sparizione della sua intera coterie.
I loro abiti e oggetti – compresa la chiavetta usb – furono ritrovati la notte seguente, abbadonati in un canale di scolo. Di loro però nemmeno le ceneri. Svaniti. Come se qualcuno – o qualcosa – li avesse divorati.

Soprannome: Topi di Fogna

Discipline di Clan: Animalità, Oscurazione, Potenza

Debolezza di Clan: Un orribile maledizione, le cui origini e cause si perdono nel mito, grava su questo Clan. Ogni Nosferatu è infatti caratterizzato da un aspetto tanto ripugnante che gli altri vampiri a stento riescono a sopportarne la presenza: ogni singolo Topo di Fogna ha la sua peculiare mostruosità, ma ciò che conta è che per questi Fratelli è praticamente impossibile passare per esseri umani. Il loro punteggio di Aspetto è sempre pari a zero e falliscono qualunque tiro implichi l’utilizzo di questo Attributo. Essendo una maledizione lanciata – o così si dice – da Caino stesso, per quanto i Nosferatu possano parzialmente limitarne gli effetti (camuffandosi con Oscurazione, ad esempio), non potranno mai porvi rimedio definitivo: Discipline che mutano la carne come Vicissitudine hanno su questi orribili Fratelli effetto solo temporaneo.

(464)

Salubri Antitribu
Tzimisce
The following two tabs change content below.
avatar
Vivo vicino alla bella Venezia e faccio la scrittrice e sceneggiatrice. Da quando ero molto piccola, ho sempre inventato mondi fantastici, e ora mi sforzo di dar loro forma su carta. Ho studiato prima al liceo classico, poi all'università Ca' Foscari di Venezia (lingue orientali). Ho una grande passione per il Giappone e il mondo dell'intrattenimento in genere, nonché per gli stili di abbigliamento un po' particolari.
avatar

Ultimi post di Cordelia (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Cookies permettono alle Lande Incantate di riconoscerti la prossima volta che tornerai a farci visita. Navigando sulle nostre pagine ci autorizzi a farne uso per rendere la tua esperienza migliore. Maggiori informazioni | Chiudi