Home » L'angolo delle opinioni » Il Tempo e l'Inchiostro » Il Tempo e L’inchiostro – Gray e La Stella di Gondwana – 24 Luglio

Il Tempo e L’inchiostro – Gray e La Stella di Gondwana – 24 Luglio

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica, Il Tempo e L’inchiostro – avremmo potuto chiamarla “radiografia di un lettore vorace” ma questo titolo sembra più fine –  liberamente ispirata a WWW Wednesday.  Oggi sarò io – si quella che parla di libri partendo da Adamo ed Eva –  a rispondere alle famose tre domande fatidiche e come si vedrà non leggo solo enciclopedie.

Ma basta divagare e veniamo a noi e ai fatidici tre quesiti:

What did you recently finish reading? Che cosa hai appena finito di leggere?
What are you currently reading? Che cosa stai leggendo in questo momento?
What do you think you’ll read next? Che cosa pensi di leggere dopo?

Non vi preoccupate niente nozionismo qui, solo pure e semplice dimostrazione della mia dipendenza.

Che cosa hai appena finito di leggere?

Ho appena terminato Gray di Francesco Falconi come si evince anche dalla recensione che ho scritto su questo romanzo. Non vorrei ripetermi avendo già scritto ampiamente la mia opinione su questo libro, l’unica cosa che mi viene da dire è che se amate “Il ritratto di Dorian Gray” di Wilde potrebbe essere interessante leggerne qualcosa che lo richiama in chiave contemporanea.

Ecco la trama:

Dorian osserva l’Anima Nera strisciare sulla sua pelle come un tatuaggio, avvolgersi alla spalla e raggiungere la sua Gray - Francesco Falconi - Lande Incantateschiena. È il serpente oscuro che l’ha condannato a un inferno in terra: l’immortalità. Cent’anni prima, di fronte a un ritratto che esaltava la sua bellezza, Dorian ha osato desiderare di rimanere giovane e seducente per sempre: il suo desiderio è stato esaudito, ma il prezzo da pagare è un baratro infinito di estasi e perdizione. Layla è tormentata da un demone che le toglie il respiro, la ragione e la volontà. È prigioniera di un corpo che sente disarmonico e deforme. Il suo rifugio è l’arte, e quel ritratto di ragazzo che da sempre disegna con precisione maniacale, occhi di ghiaccio e corpo perfetto, pur non avendolo mai conosciuto. In una Roma incantevole e superba, Dorian e Layla stanno per incontrarsi e i loro destini si allineano come tessere del domino in attesa di essere sfiorate.

Che cosa stai leggendo in questo momento?

Sto leggendo il secondo volume del “Ciclo delle Amazzoni” di Gianluigi Zuddas, La Stella di Gondwana. È grazie alla necessità di fare ricerche di libri fantasy da analizzare per la rubrica “Libri a 360°” che ho trovato questo ciclo sulla mia strada, e ne sono rimasta folgorata. Per la costruzione del mondo, che ha atmosfere mediterranee perfettamente credibili e soprattutto per i personaggi. Queste amazzoni sono molto “vere”, talmente vivide che sembrano uscire dalle pagine e sono soldatesse, guerriere e nessuno potrebbe mai metterlo in dubbio, tutti quelli che lo fanno nella storia finiscono con il cranio spaccato in due. Insomma fino ad ora è il più bel il fantasy italiano di genere epic – con ambientazione mediterranea – che abbia mai letto, non ho finito di leggere l’intero ciclo ma promette bene.

La trama della Stella di Gondwana:

È la storia della timida e dolcissima Babeeri, la schiava sulla cui mano c’è la salvezza di un intero continente, e del suo Stella di Gondwana - Lande Incantateritorno in una terra in cui ella si credeva odiata e dimenticata. È la storia di Yaan Valgard che, destinato dalla Legge a sposare una Khoinè, ne cerca le tracce per anni. È la storia del Principe Sumerico Valdek, spietato nemico delle Amazzoni, che ottiene da Yaan Valgard una strana arma chiamata sparafiamma ed organizza una spedizione nel Gondwana per impadronirsi del segreto della polvere che serve a farla funzionare.
È la storia di Ombra di Lancia che, avvelenata da una droga anch’essa portata fuori dal Gondwana da Yaan Valgard, perde la ragione e fugge dalla sua terra trasformandosi nella terribile piratessa conosciuta col nome di Laune la Cagna.
È la storia di Alybrea, la Stella Nera, i cui fantastici poteri sottomettono un continente, ma la conducono alla follia e le distruggono l’anima senza che lei possa. evitarlo. Ma, soprattutto, il romanzo è la storia di Goccia di Fiamma, l’avventurosa Amazzone dal carattere allegro e scanzonato, che parte dalla sua fertile terra del nord-ovest per cercare le tracce di Ombra di Lancia, sua amica e compagna inseparabile.

Che cosa pensi di leggere dopo?

Eh, bella domanda. A parte completare il Ciclo delle Amazzoni ho qualche altro titolo pronto per essere letto. Sicuramente il prossimo è Il Paese delle due Lune di Guy Graviel Kay di cui ha già parlato la nostra Lissa proprio in questa rubrica, poi c’è Under di Giulia Gubellini che mi incuriosisce – voglio vedere com’è lo “spaghetti – distopico” scritto da un’autrice molto giovane – e poi la trilogia di Lyonesse di Jack Vance sicuramente la leggerò.

E voi con quale libro placate la vostra dipendenza?

(532)

Il Tempo e l'Inchiostro - Percy Jackson e Drizzt - 10 Luglio 2014
Il Tempo e L’inchiostro – Cacciatori e Shadowhunters – 7 Agosto
The following two tabs change content below.
avatar

Gioia Riccardi

« Penso che la cosa più misericordiosa al mondo sia l'incapacità della mente umana di mettere in relazione i suoi molti contenuti. Viviamo su una placida isola d'ignoranza in mezzo a neri mari d'infinito e non era previsto che ce ne spingessimo troppo lontano. Le scienze, che fi­nora hanno proseguito ognuna per la sua strada, non ci hanno arreca­to troppo danno: ma la ricomposizione del quadro d'insieme ci aprirà, un giorno, visioni così terrificanti della realtà e del posto che noi occupiamo in essa, che o impazziremo per la rivelazione o fuggiremo dalla luce mortale nella pace e nella sicurezza di una nuova età oscura. » H.P. Lovecraft, Il Richiamo di Cthulhu 1928.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Cookies permettono alle Lande Incantate di riconoscerti la prossima volta che tornerai a farci visita. Navigando sulle nostre pagine ci autorizzi a farne uso per rendere la tua esperienza migliore. Maggiori informazioni | Chiudi