Home » Enciclopedie » Libri a 360° » La Trilogia di Divergent di Veronica Roth

La Trilogia di Divergent di Veronica Roth

 

Pietre grigie per gli Abneganti, acqua per gli Eruditi, terra per i Pacifici, carboni ardenti per gli Intrepidi, Divergent - Lande Incantatevetro per i Candidi

La Trilogia di Divergent scritta dall’autrice statunitense Veronica Roth è composta dai romanzi: Divergent (2011, da cui la trilogia prende il nome), Insurgent (2012) e Allegiant (2013). È una trilogia di libri di genere distopico ambientati in una versione futuristica di Chicago.

DIVERGENT

Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l’amicizia per i Pacifici, l’altruismo per gli Abneganti e l’onestà per i Candidi. Beatrice deve scegliere a quale unirsi, con il rischio di rinunciare alla propria famiglia. Prendere una decisione non è facile e il test che dovrebbe indirizzarla verso l’unica strada a lei adatta, escludendo tutte le altre, si rivela inconcludente: in lei non c’è un solo tratto dominante ma addirittura tre! Beatrice è una Divergente, e il suo segreto – se reso pubblico – le costerebbe la vita. Non sopportando più le rigide regole degli Abneganti, la ragazza sceglie gli Intrepidi: l’addestramento però si rivela duro e violento, e i posti disponibili per entrare davvero a far parte della nuova fazione bastano solo per la metà dei candidati. Come se non bastasse, Quattro, il suo tenebroso e protettivo istruttore, inizia ad avere dei sospetti sulla sua Divergenza…

Divergent, De Agostini editore, collana Le Gemme, pag 480

INSURGENT

Una scelta può cambiare il destino di una persona… o annientarlo del tutto. Ma qualsiasi essa sia, le conseguenze vanno affrontate. Mentre il mondo attorno a lei sta crollando, Tris cerca disperatamente di salvare tutti quelli che ama e se stessa, e di venire a patti con il dolore per la perdita dei suoi genitori e con l’orrore per quello che è stata costretta a fare. La sua iniziazione avrebbe dovuto concludersi con una cerimonia per celebrare il proprio ingresso nella fazione degli Intrepidi, ma invece di festeggiare la ragazza si è ritrovata coinvolta in un conflitto più grande di lei… Ora che la guerra tra le fazioni incombe e segreti inconfessabili riemergono dal passato, Tris deve decidere da che parte stare e abbracciare completamente il suo lato divergente, anche se questo potrebbe costarle più di quanto sia pronta a sacrificare. Il secondo romanzo della saga “Divergent”.

Insurgent, De Agostini editore, collana Le Gemme, pag 510

ALLEGIANT

La realtà che Tris ha sempre conosciuto ormai non esiste più, cancellata nel modo più violento possibile dalla terrificante scoperta che il “sistema per fazioni” era solo il frutto di un esperimento. Circondata solo da orrore e tradimento, la ragazza non si lascia sfuggire l’opportunità di esplorare il mondo esterno, desiderosa di lasciarsi indietro i ricordi dolorosi e di cominciare una nuova vita insieme a Tobias. Ma ciò che trova è ancora più inquietante di quello che ha lasciato. Verità ancora più esplosive marchieranno per sempre le persone che ama, e ancora una volta Tris dovrà affrontare la complessità della natura umana e scegliere tra l’amore e il sacrificio.

Allegiant, De Agostini editore, collana Le Gemme, pag 538

LE FAZIONI

ABNEGANTIAbneganti - Lande Incantate

STORIA: La fazione degli Abneganti è stata formata da coloro che ritengono che l’egoismo sia la causa degli errori degli uomini. Essi credono nelle azioni altruistiche e di raggiungere la pace attraverso l’eliminazione di egoismo. In questo modo, essi scelgono di dimenticare completamente se stessi e servire solo gli altri.

TRATTI: Sedersi tranquillamente e aspettare, chinare la testa in segno di rispetto quando si scambiano saluti a vicenda. Non sono persone manipolatrici me non sono nemmeno schiette. La loro qualità moralmente incorruttibile fa di loro l’unica ragionevole fazione che sia in grado di governare la città con i suoi leader politici.

CARATTERISTICHE FISICHE: Vestono semplicemente, i loro abiti sono di colore grigio. L’ unico ornamento che gli Abneganti possono indossare è l’orologio. Le donne Abneganti solitamente portano i capelli legati con uno chignon o un nodo.

L’INIZIAZIONE ABNEGANTE: Gli iniziati trascorrono trenta giorni prestando servizio per la comunità prima di essere ammessi come membri ufficiali degli Abneganti. Siedono fianco a fianco mentre viene letto loro il manifesto degli Abneganti, poi i membri più anziani lavano loro i piedi. Condividono tutti il pasto, ogni Abnegante serve il pasto alla persona alla sua sinistra.

SOPRANNOME: I Rigidi

RELAZIONI: Hanno un buon rapporto con i Pacifici, non si conosce nessuna relazione con i Candidi, relazione neutrale con la fazione degli Intrepidi con cui non condividono la visione della violenza, sono rivali degli Eruditi per la loro ricerca del potere.

Intrepidi - Lande IncantateINTREPIDI

STORIA: La fazione degli Intrepidi è stata fondata da coloro che ritengono che sia la codardia il più grande problema della società, l’unica soluzione è affrontare le proprie paure e trovare il coraggio.

TRATTI: Coraggiosi, sanno combattere e hanno diverse abilità fisiche. Hanno l’incarico di mantenere la sicurezza della città, da cinque anni il loro principale obiettivo è quello di sorvegliare la recinzione che circonda la città, prima di questo incarico pattugliavano il settore degli Esclusi.

CARATTERISTICHE FISICHE: Vestono di nero, hanno tatuaggi e piercing, tingono i capelli.

L’INIZIAZIONE DEGLI INTREPIDI: L’iniziazione degli Intrepidi è molto impegnativa: già durante il trasferimento degli iniziati al quartier generale della fazione gli viene chiesto di saltare da un treno in corsa sul tetto di un edificio, devono poi saltare da un palazzo di sette piani senza sapere cosa si trova sotto. Gli iniziati sono separati durante la prima fase dell’addestramento: gli iniziati nati Intrepidi vengono addestrati da Lauren, i trasfazione da Eric e Quattro.

L’iniziazione si svolge in tre fasi:

  1. FISICA: Gli iniziati devono imparare a combattere e vengono messi l’uno contro l’altro per dimostrare quando hanno imparato. Ad ogni iniziato viene assegnato un punteggio in base alle vittorie e alle sconfitte
  2. EMOTIVA: Gli iniziati vengono messi in una simulazione in cui si trovano ad affrontare le loro paure, non sono a conoscenza che è solo una simulazione e devono trovare il modo di uscirne. (I divergenti sono avvantaggiati in questa fase perché percepiscono che “non è reale”)
  3. MENTALE: Gli iniziati vengono proiettati nel loro scenario di paura, che simula ogni cosa che temono che deve essere affrontata e superata. Questa volta gli iniziati sono al corrente che è una simulazione.

Nella classifica a punteggio i primi cinque solitamente diventano guardie, quelli che non sono presenti nei primi dieci diventano Esclusi.

RELAZIONI: Hanno rapporti neutri con tutte le fazioni.

eruditi - Lande IncantateERUDITI

STORIA: La fazione degli Eruditi è stata fondata da coloro che ritengono sia l’ignoranza il più grande problema della società. L’obiettivo degli Eruditi è quello di eliminare l’ignoranza e le tenebre dalle menti umane.

TRATTI: Solitamente le loro conversazioni vertono su argomenti colti, libri, articoli di giornali ecc. Sono alla costante ricerca della conoscenza guidati dalla loro curiosità innata. La fazione produce la maggior parte dei bibliotecari, medici, scienziati e insegnanti della città. Mantengono un registro della città e delle fazioni. La maggior parte dei progressi tecnologici sono dovuti agli Eruditi, compresi tutti i sieri di simulazione.

CARATTERISTICHE FISICHE: La maggior parte dei membri portano gli occhiali, non importa quanto perfetta la loro vista è per dare l’apparenza di intelligenza. Ogni membro deve indossare almeno un capo di abbigliamento blu perché gli Eruditi credono sia un colore calmante che aiuta a stimolare il cervello.

INIZIAZIONE DEGLI ERUDITI: Per lo più sconosciuta, ma probabilmente molto studio e test rigorosi. Therese rivela che c’è un test di intelligenza all’inizio se l’iniziato non lo passa finisce per essere un Escluso. Ognuno degli iniziati selezionati sceglie una disciplina in cui essere istruito.

RELAZIONI: Rapporti di amicizia con la fazione degli Intrepidi, relazione neutra con i Candidi, nutrono un rancore feroce nei confronti degli Abneganti che detengono il potere politico che vorrebbero nelle loro mani, secondo gli Eruditi gli Abneganti non sono così altruisti come vorrebbero far credere.

Pacifici - Lande IncantateI PACIFICI

STORIA: La fazione dei Pacifici è stata fondata per avere una società pacifica libera dai conflitti. Sono una fazione molto democratica, il voto per qualsiasi decisione.

TRATTI: Amano l’arte, la musica, i giochi e le risate, usano gli abbracci come forma di saluto. Al loro pane viene aggiunto il siero della pace per prevenire possibili scontri tra i membri. Gestiscono aziende agricole e forniscono alcuni cibi a tutte le fazioni. I Pacifici tendono ad essere artisti e consulenti.

CARATTERISTICHE FISICHE: I membri vestono abiti solitamente di colore giallo o rosso. Hanno un codice di abbigliamento meno rigido rispetto alle altre fazioni, basta che l’abbigliamento sia luminoso e piacevole

INIZIAZIONE DEI PACIFICI: Come per gli Eruditi, si sa molto poco del processo di iniziazione dei Pacifici.

RELAZIONI: In buoni rapporti con gli Abneganti, ottima la relazione con gli Eruditi che forniscono loro invenzioni per l’agricoltura, neutro il rapporto con gli Intrepidi anche se, come gli Abneganti, hanno una visione opposta per quanto riguarda l’uso della violenza. Un po’ di rivalità con i Candidi che credono che per mantenere la pace ad ogni costo i Pacifici siano disposti a mentire.

I CANDIDICANDIDI - Lande Incantate

STORIA: La fazione dei Candidi è stata fondata da coloro che ritengono la doppiezza e l’inganno come le fonti del malessere sociale. La disonestà ha portato gli uomini a fare del male e a dichiararsi guerra tra loro. Essi credono che il principio dell’onestà porterebbe a una società pacifica e libera dai conflitti.

TRATTI: Onesti, affidabili, in grado di leggere il linguaggio del corpo per rilevare bugie.

CARATTERISTICHE FISICHE: Usano abiti bianchi e neri, vestono formalmente.

INIZIAZIONE DEI CANDIDI: Gli iniziati fanno il test della verità ogni giorno. Nel test finale gli iniziati prendono il siero della verità, siedono davanti a tutti e gli vengono rivolte delle domande. I Candidi credono che se tutti i segreti vengono rivelati si avrà meno predisposizione a mentire.

RELAZIONE: Leggera rivalità con i Pacifici, poiché secondo i Candidi sono disposti a mentire per mantenere la pace, ignoto il rapporto con gli Abneganti, anche se dovrebbero avere una visione simile a quella che hanno per i Pacifici vedendo l’abnegazione come un modo di mentire a sé stessi. Buoni rapporti con gli Intrepidi, probabilmente perché onestà e coraggio possono legare tra loro, neutri i rapporti con gli Eruditi.

I DIVERGENTI

Essere divergente è considerato pericoloso. Dal momento che una mente divergente non può essere controllata e non può adattarsi a un certo modo di pensare (almeno per non per molto), i leader delle fazioni sono terrorizzati da ciò che le persone divergenti sono in grado di fare.

Ci sono due modi per scoprire se qualcuno è divergente:

  • Il Test Attitudinale, che determina a quale fazione si è destinati. Le persone i cui risultati risultano inconcludenti o indicano la preferenza per più di una fazione sono Divergenti.
  • Siero di Simulazione, una caratteristica dei Divergenti è la capacità di controllare una simulazione, a differenza dei non-divergenti avranno la piena consapevolezza di trovarsi in una simulazione.

La maggior parte delle persone nate Divergenti fanno parte degli Abneganti, c’è anche una grande parte di Divergenti nella popolazione degli Esclusi.

GLI ESCLUSI

Gli Esclusi non appartengono a nessuna fazione, sono separati dalla società e reietti. Vivono in povertà e disagio, svolgono lavori poco desiderabili e con una paga bassa. Spesso gli Abneganti danno loro del cibo.

INIZIAZIONE DEGLI ESCLUSI: Si diventa Esclusi quando non si è in grado di completare l’iniziazione di un’altra fazione. Tuttavia ci sono alcuni rari casi in cui la persona non vuole conformarsi al modo di vivere della fazione scelta e decide di andarsene.

Four, Veronica Roth - Lande IncantateFOUR

Il nuovo libro di Veronica Roth che parla della vita di Quattro, da prima di entrare negli Intrepidi all’arrivo di Tris nella sua fazione. Il comprende quattro racconti: Il Trafazione, L’Iniziato, Il Figlio e Il Traditore.

Quando per Tobias, il figlio sedicenne del leader degli Abneganti, arriva il giorno della scelta, il ragazzo non ha dubbi: vuole passare negli Intrepidi, perché questa è la sua unica possibilità di allontanarsi dal padre violento. Quattro – questo è il nome che si è dato – può iniziare così la sua nuova vita, con l’obiettivo di sconfiggere tutte le sue paure… Il percorso da fare è ricco di soddisfazioni, ma anche pieno di ostacoli e solitario, almeno fino a quando non fa la sua comparsa una ragazza davvero speciale

Four, De Agostini editore, collana Le Gemme, 284 pag.

I FILM

Divergent è un film del 2014 tratto dall’omonimo romanzo diretto da Neil Burger con protagonisti Shailene Woodley e Theo James, l’incasso finale è stato di 288.747.895 dollari, contro gli 85 milioni spesi per realizzarlo. Insurgent è  un film del 2015 diretto da Robert Schwentke che dirige anche il terzo film Allegiant 2016, la seconda parte del film tratto dal terzo libro della Trilogia di Divergent è Ascendant che è previsto nel 2017.

VERONICA ROTHVeronica Roth - Lande Incantate

Veronica Roth, nata il 19 agosto del 1988, è una scrittrice statunitense laureata in scrittura creativa presso la Northwestern University. Ha esordito quando era davvero giovane con il bestseller “Divergent”, pubblicato nel 2011 e che è rimasto della top ten dei libri più venduti per tre mesi. Le riprese di “Divergent” sono state avviate nel mese di aprile 2013. Ha scritto anche “Insurgent” e “Allegiant”, pubblicato in lingua originale ad ottobre del 2013. Oltre a questi, sempre collegati alla saga, ha scritto cinque storie brevi narrate dal punto di vista del protagonista maschile di Divergent, esplorando il mondo della serie dai suoi occhi. Ora vive a Chicago e fa la scrittrice a tempo pieno.

Fonti

http://www.divergentlife.com/

http://myfantasyebook.forumcommunity.net/

Wikipedia (ita)

Wikipedia (eng)

(616)

Elric di Melnibonè la saga di Michael Moorcock
La Trilogia di Hyperversum di Cecilia Randall
The following two tabs change content below.
avatar

Gioia Riccardi

« Penso che la cosa più misericordiosa al mondo sia l'incapacità della mente umana di mettere in relazione i suoi molti contenuti. Viviamo su una placida isola d'ignoranza in mezzo a neri mari d'infinito e non era previsto che ce ne spingessimo troppo lontano. Le scienze, che fi­nora hanno proseguito ognuna per la sua strada, non ci hanno arreca­to troppo danno: ma la ricomposizione del quadro d'insieme ci aprirà, un giorno, visioni così terrificanti della realtà e del posto che noi occupiamo in essa, che o impazziremo per la rivelazione o fuggiremo dalla luce mortale nella pace e nella sicurezza di una nuova età oscura. » H.P. Lovecraft, Il Richiamo di Cthulhu 1928.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Cookies permettono alle Lande Incantate di riconoscerti la prossima volta che tornerai a farci visita. Navigando sulle nostre pagine ci autorizzi a farne uso per rendere la tua esperienza migliore. Maggiori informazioni | Chiudi