Home » News » Prossimamente in Libreria » La storia di Kullervo di J.R.R. Tolkien | Disponibile in libreria dal 17 marzo

La storia di Kullervo di J.R.R. Tolkien | Disponibile in libreria dal 17 marzo

La storia di Kullervo - J.R.R. Tolkien - Lande IncantateNe abbiamo parlato quando il libro fu annunciato in lingua originale ed ora, finalmente, possiamo fornire una data di uscita in Italia dell’ultimo racconto incompiuto di J.R.R. Tolkien, scritto però quando era ancora uno studente. Per tutte le informazioni del caso vi rimando all’articolo dello scorso luglio e qui vi ricopio solo la sinossi de La storia di Kullervo.

Kullervo è un ragazzo orfano dotato di poteri sovrannaturali, cresciuto nella fattoria del mago oscuro Untamo. Il mago ha ucciso il padre, rapito la madre, e provato per tre volte a eliminare il ragazzo, salvato solo dall’amore della sorella gemella Wanona e dai poteri del cane Musti. Quando Kullervo è venduto come schiavo giura vendetta contro Untamo, ma imparerà che neanche la rivalsa potrà metterlo al riparo dal suo destino spietato.

Edito da Bompiani, lo trovate in copertina flessibile su Amazon a 16,15 €.

Titolo: La storia di Kullervo
Autore: J.R.R. Tolkien
Editore: Bompiani
Collana: Narratori Stranieri
Copertina flessibile: 248 pagine
ISBN-13: 978-8845281259
Data di uscita: 17 marzo 2016

(52)

Engel: La guerra degli angeli di Angelo Licata | Disponibile dal 22 marzo
Il destino del Numero Dieci di Pittacus Lore | In libreria dal 24 Marzo
The following two tabs change content below.
avatar

Alessandro Zuddas

Alto, bello, forte, intelligente, affascinante, carismatico, sposta gli oggetti con il pensiero, sa volare, parla la lingua comune intergalattica ed è così dannatamente fantasioso che qualche volta confonde cioè che immagina con la realtà… diciamo spesso… anzi no! Praticamente sempre! A pensarci bene non è che sia così tanto alto, affascinante o tutte le altre doti prima esposte, ma a chi importa? Quando si possiede la capacità di creare un mondo perfetto o perfettamente sbagliato oppure ancora così realistico da poterlo sovrapporre alla realtà, perde di senso chi si è veramente e conta solo chi si desidera essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Cookies permettono alle Lande Incantate di riconoscerti la prossima volta che tornerai a farci visita. Navigando sulle nostre pagine ci autorizzi a farne uso per rendere la tua esperienza migliore. Maggiori informazioni | Chiudi