Home » News » Prossimamente in Libreria » La contessa assassina di Pina Varriale | Disponibile in libreria dal 26 gennaio

La contessa assassina di Pina Varriale | Disponibile in libreria dal 26 gennaio

Oggi segnaliamo La contessa assassina di Pina Varriale. Un romanzo edito da Cento autori per la collana “L’arcobaleno”, disponibile in libreria da ieri (a volte siamo in ritardo). Vi lascio la sinossi tratta dal web:

La contessa Assassina - Lande IncantateAnett Revay non è una fanciulla qualunque, addestrata dalla sua balia alle arti magiche, è in grado di vedere e di sentire cose che gli altri non percepiscono. Dopo la morte del padre, Anett viene scelta come dama di compagnia alla contessa Erzsèbet Bàthory, ma la vita al castello di Csejthe in Transilvania è molto diversa da quanto immaginava. Strane dicerie si inseguono sulla contessa e sulla scomparse delle sue giovani domestiche. Due potenti forze dominano l’animo di Anett: il destino che la lega alle arti magiche e l’amore verso Erzsèbet. Un gioco crudele che avrà un inaspettato finale.

Il romanzo è disponibile in copertina flessibile a 16,00 €

Titolo: La contessa assassina
Autore: Pina Varriale
Editore: Cento Autori
Collana: L’arcobaleno
Copertina flessibile: 333
ISBN-13: 978-8868721053
Data di uscita: 26 gennaio 2017

(37)

Tutti per uno di Pittacus Lore | Disponibile in ebook dal 23 febbraio
Shinigami&Cupcake di Francesca Angelinelli | Disponibile in libreria dal 30 gennaio
The following two tabs change content below.
avatar

Alessandro Zuddas

Alto, bello, forte, intelligente, affascinante, carismatico, sposta gli oggetti con il pensiero, sa volare, parla la lingua comune intergalattica ed è così dannatamente fantasioso che qualche volta confonde cioè che immagina con la realtà… diciamo spesso… anzi no! Praticamente sempre! A pensarci bene non è che sia così tanto alto, affascinante o tutte le altre doti prima esposte, ma a chi importa? Quando si possiede la capacità di creare un mondo perfetto o perfettamente sbagliato oppure ancora così realistico da poterlo sovrapporre alla realtà, perde di senso chi si è veramente e conta solo chi si desidera essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Cookies permettono alle Lande Incantate di riconoscerti la prossima volta che tornerai a farci visita. Navigando sulle nostre pagine ci autorizzi a farne uso per rendere la tua esperienza migliore. Maggiori informazioni | Chiudi