Home » Enciclopedie » Succubus Club » Giovanni

Giovanni

So già perché siete qui, signori, e lasciate che vi dica fin da subito che è tutto un malinteso. Già, un fottutissimo malinteso. La mia onorata Famiglia non ha assolutamente niente a che fare con quello che sta succedendo nel cimitero.
Siamo costernati quanto lo siete voi, ve lo posso assicurare!
Proprio l’altro giorno la mia nipotina Chiara Maria, di ritorno da Messa, è stata terrorizzata da una di quelle cose, e non sapete cosa ha dovuto fare mia figlia per riuscire a calmarla! Credete che mi faccia piacere che i miei parenti umani non possano più andarsene in Chiesa in santa pace?! È scandaloso.
Tuttavia, non è nemmeno il caso di allarmarsi più del dovuto: ce ne stiamo già occupando. È il nostro territorio, in fondo – e io sia dannato se non siamo più capaci di occuparci degli affari di casa nostra! L’ho già detto al Principe, e lo ripeto a voi ora: abbiamo tutto sotto controllo. Sia per quanto riguarda la vostra sicurezza che per il rischio di pericolose infrazioni della Masquerade. Abbiamo parecchi amici in città che si stanno già occupando di lavorarsi il Sindaco e il suo consigliere, senza contare quel piccolo favore che il capo della polizia mi deve… Si, non c’è alcun pericolo che le cose ci sfuggano di mano con le Vacche.
Mi sono anche occupato personalmente di quella fastidiosa giornalista – che, giusto per inciso, sarebbe stata una responsabilità del Primogenito Toreador. Ma… ehi, siamo qui per collaborare a risolvere il problema, no? Mica per stare qui a litigare su chi si è fatto scappare un umano ficcanaso solo perché aveva un bel faccino!
Quindi, come vedete, sul fronte mondo umano siamo completamente attrezzati.
E anche sul fronte – meno umano, ecco – avremo presto la situazione sotto il nostro controllo.
Proprio mentre stiamo parlando i miei ragazzi si stanno infatti occupando di fare un sopralluogo nel cimitero per capire cosa diavolo c’è che non va: confido che entro breve il problema sarà risolto, con le buone o con le cattive. Mia zia Rita ha inoltre condotto uno scrupolosissimo rituale l’altra notte, passando sotto torchio tutti i fantasmi attivi nell’area, e esclude possa esserci qualche problema davvero serio nel mondo dei morti. Si tratta di certo di un disturbo minore, di lieve entità. Magari il risultato di qualche esperimento andato male da parte di una Vacca troppo curiosa e poco addentro a queste cose. Situazioni del genere capitano tutto il tempo, sapete. Per vostra fortuna, noi siamo qui e ce ne possiamo occupare – e questo senza scomodare quegli spocchiosi stregoni dei Tremere!
L’unica cosa che la Famiglia vi chiede di fare è tenervi a distanza di sicurezza dalla zona fino a che essa non sarà dichiarata sicura. Ora come ora, non possiamo garantire la sicurezza di nessuno che si trovi a gironzolare dentro il cimitero, e mi seccherebbe dover sprecare tempo utile a spiegare al Principe una vostra eventuale morte. Faccende del genere, con tutto il rispetto, dovrebbero essere lasciate ai professionisti, non ai dilettanti.
Un po’ come il commercio, se ci pensate.
E toglietevi per favore quegli sguardi sospettosi!
Non è che ogni volta che i morti decidono di tornare dalla tomba è necessariamente colpa della Famiglia Giovanni!

– Marco Antonio Rossellini, a proposito de “L’alba dei Morti Viventi a Treviso”, come fu ribattezzata la settimana di invasione di zombie del cimitero locale.

Soprannome: Necromanti
Discipline di Clan: Dominazione, Necromanzia, Potenza
Debolezza di Clan: Nell’antichità i Giovanni distrussero completamente il Clan da cui erano originariamente derivati, i Cappadoci. Tuttavia, essi furono puniti per questo atto di estremo tradimento da una terribile maledizione: il loro morso, lungi dal dare piacere alla vittima, le causa un’agonia insopportabile. Ciò comporta che ogni volta che un Giovanni si nutre, causa sempre il doppio dei danni alla sua vittima. Ovviamente questo rende molto difficile per questi Fratelli possedere un Gregge di mortali da cui nutrirsi.
Alcuni, però, soprattutto tra i più anziani, hanno mantenuto invece il difetto del loro Clan progenitore, ovvero il pallore cadaverico dei Cappadoci.

(385)

Salubri
Lasombra
The following two tabs change content below.
avatar
Vivo vicino alla bella Venezia e faccio la scrittrice e sceneggiatrice. Da quando ero molto piccola, ho sempre inventato mondi fantastici, e ora mi sforzo di dar loro forma su carta. Ho studiato prima al liceo classico, poi all'università Ca' Foscari di Venezia (lingue orientali). Ho una grande passione per il Giappone e il mondo dell'intrattenimento in genere, nonché per gli stili di abbigliamento un po' particolari.
avatar

Ultimi post di Cordelia (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Cookies permettono alle Lande Incantate di riconoscerti la prossima volta che tornerai a farci visita. Navigando sulle nostre pagine ci autorizzi a farne uso per rendere la tua esperienza migliore. Maggiori informazioni | Chiudi