Home » News » Prossimamente in Libreria » Calamity di Brandon Sanderson | Disponibile in libreria dall’8 settembre

Calamity di Brandon Sanderson | Disponibile in libreria dall’8 settembre

Fanucci ha annunciato a sorpresa, oggi 7 settembre, l’uscita di Calamity di Brandon Sanderson per domani 8 settembre in Ebook. Si tratta dell’atteso seguito della serie supereroistica del famoso autore americano iniziata da Steelheart e proseguita da Firefight. Vi lascio la sinossi:

Calamity - Lande IncantateTutto ebbe inizio quando Calamity, l’ardente stella rossa, illuminò il cielo, dando inizio all’era dominata dagli Epici. Il destino di David Charleston è stato legato alla loro malvagità fin da quella storica notte. Steelheart ha ucciso suo padre, Firefight ha segnato per sempre la sua vita. Ora non restano che i nemici che abitano Ildithia, la città di sale, il luogo in cui risiedono tutte le risposte e dove avrà inizio la battaglia finale contro gli oppressori. Perché David e i suoi Eliminatori sono sempre più vicini a carpire il segreto che gli Epici si ostinano a celare, così come i loro punti deboli. Una battaglia impari, in cui ogni cosa è messa a repentaglio. Ma quando tutto sembra ormai perduto, uno spiraglio di salvezza illumina il destino degli Eliminatori. La fine non è ancora giunta, e David è abbastanza coraggioso e folle da affrontare faccia a faccia il più potente degli Epici e ristabilire per sempre il giusto corso degli eventi. O perire.

Per quanto riguarda il formato cartaceo invece dovrete attendere il 22 settembre.

Trovate il formato Ebook, per ora, su Amazon a 4,99 €

Titolo: Calamity
Autore: Brandon Sanderson
Editor: Fanucci
Ebook: 432 pagine
ASIN: B01LQMFGU4
Data di uscita: 8 settembre 2016

(76)

Racconti di Hogwarts di J.K. Rowling | In ebook dal 6 settembre
Il risveglio del vampiro di Adler James Stark | Disponibile dal 21 settembre
The following two tabs change content below.
avatar

Alessandro Zuddas

Alto, bello, forte, intelligente, affascinante, carismatico, sposta gli oggetti con il pensiero, sa volare, parla la lingua comune intergalattica ed è così dannatamente fantasioso che qualche volta confonde cioè che immagina con la realtà… diciamo spesso… anzi no! Praticamente sempre! A pensarci bene non è che sia così tanto alto, affascinante o tutte le altre doti prima esposte, ma a chi importa? Quando si possiede la capacità di creare un mondo perfetto o perfettamente sbagliato oppure ancora così realistico da poterlo sovrapporre alla realtà, perde di senso chi si è veramente e conta solo chi si desidera essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Cookies permettono alle Lande Incantate di riconoscerti la prossima volta che tornerai a farci visita. Navigando sulle nostre pagine ci autorizzi a farne uso per rendere la tua esperienza migliore. Maggiori informazioni | Chiudi