Articoli recenti
Home » Articles posted by Phèdre Banshee
avatar

Phèdre Banshee

Phèdre Banshee è un esserino fuori da ogni logica. Tutti i giorni attraversa il tempo e viaggia nei mondi per scrivere, sul suo grande libro, storie tragiche ma divertenti. Ha molte maschere, di cui ha la massima cura. Le guarda appese in ordine sulle pareti e ne sceglie una diversa ogni mattina, a volte anche più di una. Ne tiene una sul viso e l’altra in tasca, masticando Luoghi comuni. A chi? Non si sa. Il suo aspetto più frequente è quello di una vecchia gobba e sciatta che ondeggia tra la realtà e la pazzia, ma i denti sono sempre perfetti, perché su certe cose non scherza. Quando non è in giro a raccogliere storie, le piace leggere libri fantasy contemporanei e i vari sottogeneri; giocare ai videogame, in particolare i gdr; guardare film e serie tv per poi lamentarsi a voce alta con la tv quando i personaggi fanno qualcosa di stupido o sono troppo sdolcinati.

Recensione – Il cimitero senza lapidi e altre storie nere di Neil Gaiman 0%

Recensione – Il cimitero senza lapidi e altre storie nere di Neil Gaiman »

«E funziona? Sono più felici, da morti?» Silas si lasciò andare a un largo sorriso, mostrando le zanne. «Certe volte. Ma in

Recensione – La bambina dimenticata dal tempo di Siobhan Dowd 0%

Recensione – La bambina dimenticata dal tempo di Siobhan Dowd »

«Non è tanto il macello in sé. È piuttosto l’aspetto che hanno le cose morte. Umiliate. Colpevoli». «Colpevoli?» «Come

Recensione – Le terrificanti storie di zio Montague – Chris Priestley 0%

Recensione – Le terrificanti storie di zio Montague – Chris Priestley »

«Qualcun altro vive qui, zio?», chiesi titubante. «Vive?», chiese stranamente lo zio. «No, Edgar».

Titolo:

Recensione – La Confraternita del Pugnale Nero #1 Il Risveglio – J.R. Ward 0%

Recensione – La Confraternita del Pugnale Nero #1 Il Risveglio – J.R. Ward »

Alcuni ponti vanno attraversati da soli, chiunque sia stato a spingerti oltre il limite.

 

Titolo: Il Risveglio Serie: La confraternita del

Recensione – Gli inganni di Locke Lamora – Scott Lynch 0%

Recensione – Gli inganni di Locke Lamora – Scott Lynch »

«Ho bisogno del tuo cervello, Locke. Ho bisogno della Spina di Camorr.» «Quando la trovi fammelo sapere. È una fottuta favola.»

Recensione – Fallen di Lauren Kate 0%

Recensione – Fallen di Lauren Kate »

Lo sguardo le cadde su un soffione solitario e per un istante si ritrovò a pensare che una Luce più piccola

Recensione – Il gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach 0%

Recensione – Il gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach »

Egli imparò a volare, e non si rammaricava per il prezzo che aveva dovuto pagare. Scoprì ch’erano la noia e la

Recensione – Una Serie di sfortunati eventi #1 – Un infausto inizio di Lemony Snicket 0%

Recensione – Una Serie di sfortunati eventi #1 – Un infausto inizio di Lemony Snicket »

Per tutta la vita Klaus aveva creduto che se si leggevano libri a sufficienza si poteva risolvere qualunque problema, ma ora

Recensione – La banda del cimitero – La triste storia dei fratelli Grossbart di Jesse Bullington 0%

Recensione – La banda del cimitero – La triste storia dei fratelli Grossbart di Jesse Bullington »

Sputando sul mucchietto di terra sotto una pioggia torrenziale, i fratelli Grossbart giurarono a loro stessi che avrebbero riposato nelle magnifiche

Recensione – Guida Galattica per gli Autostoppisti di Douglas Adams 0%

Recensione – Guida Galattica per gli Autostoppisti di Douglas Adams »

– Ho fatto qualcosa di male oggi – disse – o il mondo è sempre stato così e io ero troppo rinchiuso in

Recensione – Observatory Mansions di Edward Carey 0%

Recensione – Observatory Mansions di Edward Carey »

Alla fine anche i ricordi si esauriscono, anche i ricordi hanno una fine. Non c’è ricordo che possa durare in eterno.

Recensione – Sette minuti dopo la mezzanotte di Patrick Ness e Siobhan Dowd 0%

Recensione – Sette minuti dopo la mezzanotte di Patrick Ness e Siobhan Dowd »

Le storie sono importanti, disse il mostro. Possono essere più importanti di qualsiasi altra cosa. Se portano con sé la verità.

Recensione – Hyperion di Dan Simmons 0%

Recensione – Hyperion di Dan Simmons »

Da quando fui in grado di capire, seppi che sarei diventato… che sarei dovuto diventare… un poeta. Non come se non

Recensione – Cari Mostri di Stefano Benni 0%

Recensione – Cari Mostri di Stefano Benni »

“Sì, forse la vita è questo. Si procede tra normalità è paura, e si aspetta ogni volta di tornare alla nostra

I Cookies permettono alle Lande Incantate di riconoscerti la prossima volta che tornerai a farci visita. Navigando sulle nostre pagine ci autorizzi a farne uso per rendere la tua esperienza migliore. Maggiori informazioni | Chiudi