Home » News » Prossimamente in Libreria » Albion – Il principe spezzato di Bianca Marconero | Disponibile in ebook dal 18 agosto

Albion – Il principe spezzato di Bianca Marconero | Disponibile in ebook dal 18 agosto

Oggi diamo spazio al romanzo breve Albion – Il principe spezzato di Bianca Marconero. Abbiamo già recensito gli altri libri della saga e trovate i relativi articoli qui (Albion) e qui (Albion – Ombre). Questo invece dovrebbe essere il prequel della saga anche se la sinossi risulta molto scarsa:

Albion - Il Principe SpezzatoRiccardo, 99 minuti prima della fine. Morgana, 1167 giorni prima dell’inizio.

Un conto alla rovescia verso l’inevitabile. Il racconto di due vite legate per spezzarsi. Due strade che portano verso un unico istante, che è una fine e un inizio.

Albion – il principe spezzato narra l’antefatto della saga. Accanto a Riccardo e Morgana si muovono i personaggi che hanno reso unico il ciclo di Albion.

Si ok, se non siete appassionati della saga potete capire ben poco. È per questo che vi ho lasciato i link agli altri libri.

Ho dimenticato di dire che trovate il libro su Amazon gratuitamente!

Titolo: Albion – Il principe spezzato
Autore: Bianca Marconero
Editore: Limited Editions Books
Copertina Rigida: 300 pagine
ASIN: B01KDB4V3M
Data di uscita: 18 agosto 2016

Tutti i libri della saga sono:

Libri del primo anno
Albion (Albion #1)
Albion – Diario di un’Assassina (Albion #1.5)
Albion – Ombre (Albion #2)
Albion – Il principe spezzato (Albion #2.5)

Ciclo della Cerca

Albion – Eredità (Albion #3) – in uscita nel 2016

(49)

Antiche voci da Salem di Adriana Mather | Disponibile in libreria dal 31 agosto
I custodi di Slade house di David Mitchell | Disponibile in libreria dal 6 settembre
The following two tabs change content below.
avatar

Alessandro Zuddas

Alto, bello, forte, intelligente, affascinante, carismatico, sposta gli oggetti con il pensiero, sa volare, parla la lingua comune intergalattica ed è così dannatamente fantasioso che qualche volta confonde cioè che immagina con la realtà… diciamo spesso… anzi no! Praticamente sempre! A pensarci bene non è che sia così tanto alto, affascinante o tutte le altre doti prima esposte, ma a chi importa? Quando si possiede la capacità di creare un mondo perfetto o perfettamente sbagliato oppure ancora così realistico da poterlo sovrapporre alla realtà, perde di senso chi si è veramente e conta solo chi si desidera essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Cookies permettono alle Lande Incantate di riconoscerti la prossima volta che tornerai a farci visita. Navigando sulle nostre pagine ci autorizzi a farne uso per rendere la tua esperienza migliore. Maggiori informazioni | Chiudi