Home » News » Concorsi » Racconti Fantastici in Autostop – Chiusura ricezione racconti

Racconti Fantastici in Autostop – Chiusura ricezione racconti

Locandina Concorso Letterario Racconti Fantastici in AutostopCome specificato nell’articolo del mese di maggio e nel bando di concorso completo, ieri, 7 settembre, era l’ultimo giorno utile per partecipare al concorso letterario indetto dalle Lande Incantate: Racconti Fantastici in Autostop.

Siamo lieti di comunicarvi che i racconti che abbiamo ricevuto sono 27. Più in basso nell’articolo troverete la lista completa dei titoli, così da poter controllare se il vostro racconto è presente. Qualora qualcuno non dovesse vedere il proprio racconto, è pregato di contattarci alla mail del blog: info@landeincantate.it

A dirla tutta, i racconti effettivamente pervenuti erano un po’ di più, ma alcuni non rispettavano i vincoli imposti dal bando e siamo stati costretti a rifiutarli. A tal proposito vogliamo segnalare che abbiamo applicato in maniera molto elastica i vincoli sul genere e sulla componente umoristica (punto 3 del bando di concorso) e quindi nell’elenco delle opere ammesse potreste trovare dei racconti quasi del tutto mancanti dell’una o dell’altra caratteristica. Resta ovvio che la votazione della giuria tenderà a penalizzare tali racconti anche se ben scritti o particolarmente ispirati.

Come previsto dal bando, questo articolo serve anche per comunicare le tempistiche per le prossime fasi  del concorso:

1. Visto il numero dei racconti pervenuti, avremo bisogno di un paio di giorni per poter predisporli sul blog, per cui le votazioni saranno aperte Giovedì 11 settembre, possibilmente in mattinata.
2. La durata del periodo di votazione fissata inizialmente al minimo di 2 settimane, sarà invece di 18 giorni e terminerà alla mezzanotte di Domenica 28 settembre.
3. Il numero di vincitori che saranno selezionati per l’e-book è fissato a 10, salvo il caso particolare di due opere vincenti per lo stesso autore già previsto dal bando al punto 6.
A titolo di promemoria, nel caso in cui due opere dello stesso autore vengano scelte come vincitrici, si provvederà a selezionare un vincitore aggiuntivo. In questo modo gli autori coinvolti nell’e-book saranno sempre 10.
4.  A seguito di un cambiamento nel nostro sistema di tracciamento delle condivisioni sociali, abbiamo deciso di considerare solamente i “Mi Piace” come voti provenienti da Facebook. (Nel bando erano indicati separatamente i “Mi piace” e le “condivisioni”). Il tasto per le condivisioni è comunque disponibile e rappresenta il miglior modo per far conoscere ai vostri amici come votare, quindi consigliamo vivamente di utilizzarlo. Per ovvi motivi tecnici, saranno conteggiati solo i voti ricevuti sulle pagine del blog e non “Mi piace”, “+1” o “retweet” ricevuti da post derivati.
Riassumendo quindi i voti validi saranno solo quelli regolarmente riconosciuti dal sistema di condivisione che trovate IN ALTO nell’articolo di ogni racconto. I contatori sono pubblici e potete tenerne sotto controllo l’andamento. Ricordate che i voti possono anche essere rimossi se i lettori rimuovono il “Mi piace” o il “+1”.
4bis. Come non detto! Rettifica del punto 4. Siamo riusciti a ripristinare il conteggio anche delle condivisioni, quindi in pieno rispetto del bando di concorso, saranno considerati voti validi: “M piace” e “Condivisioni” su Facebook, “Tweet” su Twitter e “+1” su Google plus.

Ringraziamo vivamente tutti i partecipanti ed auguriamo loro buona fortuna.

Ecco l’elenco delle opere in concorso:

(907)

Il sentiero dei Draghi - Il Castello - Premio Letterario 2014
Racconti Fantastici in Autostop - Classifica Finale
The following two tabs change content below.
avatar

Alessandro Zuddas

Alto, bello, forte, intelligente, affascinante, carismatico, sposta gli oggetti con il pensiero, sa volare, parla la lingua comune intergalattica ed è così dannatamente fantasioso che qualche volta confonde cioè che immagina con la realtà… diciamo spesso… anzi no! Praticamente sempre! A pensarci bene non è che sia così tanto alto, affascinante o tutte le altre doti prima esposte, ma a chi importa? Quando si possiede la capacità di creare un mondo perfetto o perfettamente sbagliato oppure ancora così realistico da poterlo sovrapporre alla realtà, perde di senso chi si è veramente e conta solo chi si desidera essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Cookies permettono alle Lande Incantate di riconoscerti la prossima volta che tornerai a farci visita. Navigando sulle nostre pagine ci autorizzi a farne uso per rendere la tua esperienza migliore. Maggiori informazioni | Chiudi